Kuro158

Founder Akaimanga.it

Button

Kuro 158

Kuro in versione Cool

Salve appassionati, sono Kuro, il founder di Akaimanga.it. Ho 24 anni e sono di origini siciliane, anche se adesso vivo al nord. Non penso che vi interessi la mia vita privata quindi vi parlerò del mio percorso riguardante gli Anime!

L’inizio del MIO mondo anime:

Sono entrato nel mondo degli anime a 14 anni —escludendo quelli in tv— iniziando da un sito molto famoso del mondo di One Piece. Nel sito mi facevo chiamare Ace prima che mi spoilerassero la sua morte. In seguito ho raggiunto un sito di Naruto dove per una scommessa sono entrato a far parte dello staff. Pian piano aumentai di grado fino a gestire il sito per intero.

 

Pochi anni dopo, tre se non sbaglio, ho creato un forum sulla piattaforma forumcommunity dove io e altri miei compagni pubblicavamo ogni anime possibile. A quel tempo decisi di provare altri “lavori” per conoscere il mondo anime italiano a 360°. Dopo aver gestito siti anime, decisi di iniziare dal fansub. Per la precisione iniziai facendo l’Encoder, colui che prende l’episodio senza sottotitoli, li aggiunge dopo che un traduttore li ha tradotti e poi lo carica sulle varie piattaforme. Ricordo ancora che per caricare un episodio impiegavo circa 2 ore con la mia bellissima 8 mega, mi viene da ridere pensando che adesso ho la 200. Mi spostai successivamente nel Typing e nel Karaoke, decidevo i colori e gli effetti da usare nei sottotitoli. Ho lavorato per vari fansub come l’Enigma Team 2.0, l’NSS, e il NIF. Mentre mi divertivo nel fansub facevo anche varie cose grafiche, skin per i forum e qualche piccolezza, tutto ovviamente a tema anime. 

 

Quattro anni fa, nel 2015, stanco del mondo del fansub e di tutto quello che c’era dietro, decisi di aprire un sito web con il nome del mio forum. Il progetto andava molto bene ed ero riuscito ad ottenere una partership con Yamato Video e VVVID. Tutto molto bello insomma, almeno fino a quando il portafoglio reclamò uno stipendio. Dopo un anno di duro lavoro dovetti abbandonare il sito poiché il lavoro (quello con cui mi portavo la pagnotta a casa) mi portava via circa 13 ore al giorno, e spesso ero in trasferta senza computer e connessione internet. Nel 2018 mi sono trasferito al nord e dopo essermi stabilito ho preso in seria considerazione la riapertura del sito, anche se con vari cambiamenti. Ed è così che a Maggio decisi di riaprire il sito con il nuovo nome, Akaimanga.it. Piccolo extra per chi se lo chiedesse: Il nome viene semplicemente dal fatto che il mio colore preferito è il rosso, e che il sitto tratta anime e manga, ma visto che Akaianime non mi piaceva, Akaimanga!

Cosa guardo e cosa preferisco.

Il mio genere preferito è indubbiamente l’Ecchi con possibile Harem di mezzo. Inizialmente mi piaceva per ovvi motivi, ma col passare degli anni ho amato e amo tuttora l’eros e il modo in cui viene esposto negli anime. Ho visto svariati anime ecchi, e tengo a precisare che non mi piace l’Hentai, e di come spesso venga scambiato per l’Ecchi. Tra i miei anime preferiti del genere c’è Sora no Otoshimono e Kami nomi zo Shiru Sekai, anche se questo è Harem e non Ecchi. Per quanto riguarda gli anime in generale, alcuni dei miei anime preferiti sono: Bleach, protagonista op, power-up nosense e spade di tutti i tipi, in pratica la raccolta di tutto ciò che mi piace, o quasi. Ho amato tantissimo la prima serie di Durarara!!, e anche se un po’ meno, le serie successive. E infine Yahari Ore no Seishun Love Comedy wa Machigatteiru, uno dei miei anime preferiti in assoluto, dato anche dal fatto che mi rivedevo in molti degli aspetti del protagonista. Ci sarebbero infinite serie che amo, come HxH, Kill la Kill, Guilty Crown, KHR, Black★Rock Shooter, e tanti altri che ad essere sincero, per molti di questi non ricordo nemmeno il motivo per cui li amo o li ho amati.

Gli anime secondo me.

Secondo me da un paio di anni, o almeno da quando il mondo degli anime e manga si è espanso in Italia, si è perso un po’ del bello degli anime. Tutti sono diventati dei critici e tutti sono massimi esperti in materia. Io personalmente mi ritengo uno di quei “casual” degli anime, preferisco vedere una serie e farmi guidare dalle emozioni piuttosto che dire: “ah questa grafica fa schifo, il character design è pessimo, la storia è insignificante”, e a dimostrazione di ciò c’è il fatto che uno dei miei anime preferiti è Bleach, che sarà pieno di difetti indubbiamente, ma che amo proprio per quei difetti. Non mi ritengo un esperto che conosce tutti i doppiatori, i registi o gli sceneggiatori e sicuramente non saprei descrivere una serie come fanno in quelle odiose recensioni. Ovviamente dico tutto ciò come opinione personale, mi posso sicuramente sbagliare e non voglio in assoluto imporre il mio modo di guardare anime a qualcuno.

 

Prima ho scritto “odiose recensioni”, ammetto che l’ho fatto per farvi storcere il naso ma in parte è quello che penso. Non leggo nessuna recensione, che sia di anime, film, videogame. Il motivo è che secondo il mio parere, le recensioni sono il male. Vorrei parlarne in un articolo quindi la farò breve: Molti sono influenzati dalle recensioni e arriverebbero a definire un anime “merda” solo perché tizio ha detto così, motivo per cui preferisco leggere (o guardare) i pareri personali, in modo da avere una discussione a riguardo.

Esempio: Io seguo il canale Youtube di Victorlaszlo88, guardo spesso i suoi commenti ai film dato che a grandi linee abbiamo gli stessi gusti. Quando mi capita di essere indeciso sulla visione di un film o no, guardo il suo commento e al 100% dei casi, dopo aver visto il film la penso come lui. Ovviamente avremo pareri discordanti su alcuni aspetti, ma sempre a grandi linee la penseremo allo stesso modo. 

Il sito.

Volevo parlarvi infine del sito, di quello che vorrei che fosse per la precisione. Il sito per me è un hobby, nonostante provi ad essere più professionale possibile, non cambia il fatto che per me è un semplice passatempo. Il sito, innanzitutto, non si pone come un enciclopedia sugli anime, quindi non avrà mai tutte le schede degli anime/manga/light novel e via dicendo e non percorrerà vie illegali, quindi non avremo mai episodi uppati, o riuppati sul sito, ormai da qualche anno ripudio il re-up degli anime o dell’upload di anime licenziati in Italia. Tolti questi due punti su cosa NON sia il sito, ecco quello che vorrei che fosse: Spero che il sito in futuro sia un posto pieno di gente appassionata che discuta degli anime, possibilmente in maniera civile. Spero che sia un punto di ritrovo dove parlare degli episodi e perché no, anche conoscere gente del posto con le stesse passioni. 

 

Come sicuramente avrete notato, essendo un “casual”, non è mia intenzione fare news articolate, piene di paroloni che nemmeno io capisco, e non è nemmeno mia intenzione fornire news super dettagliate per quelle persone che sanno tutto del mondo degli anime. Per carità non è che non vi voglia qui, ma vorrei evitare di fare articoli pieni di cose che quasi nessuno leggerà. Piccole news compatte con il minimo indispensabile, aiuta me che ho poco tempo, aiuto voi che volete il succo dell’articolo. In futuro vorrei potervi portare più pareri personali e articoli interessanti distaccati dalle news. 

 

Piccolo ps: Amo i sondaggi, quindi se potete, votate! 😀


Adesso basta con il papiro, anche perché non so di cosa altro parlare, godetevi il sito!
-Kuro158